Cioccolato e Grappa, new tasting in Val di Non

Cioccolato e Grappa che bella sorpresa! In Cantina LasteRosse abbiamo pensato di inserire una nuova proposta di degustazione per farvi conoscere i nostri distillati. Una new tasting dove cioccolato e grappa siano veramente uniti in un abbraccio. Siamo partiti dal selezionare personalmente il cioccolato con uno sguardo al territorio. Abbiamo pensato di rimanere in montagna e di coinvolgere in questo progetto un’azienda artigianale, come noi. Abbiamo conosciuto Katya e Armin di Karuna Chocolate di Velturno, in provincia di Bolzano. Una piccola azienda familiare che produce cioccolato per passione. La qualità dei loro prodotti parte dalla materia prima, dall’uso di pregiate fave di cacao.

Il cacao è una pianta che produce un frutto giallo e dalla forma allungata chiamato cabossa, al suo interno ci sono dei semi chiamati appunto fave che subiranno un processo di fermentazione e di essiccamento prima di arrivare in cioccolateria dentro a dei sacchi di juta. Katya e Armin si occupano personalmente della selezione delle fave di cacao e di tutto il processo di realizzazione del cioccolato. Siamo entrati nel loro laboratorio, che non è un ambiente giocoso come nel film Willy Wonka e la Fabbrica di Cioccolato ma un laboratorio pulitissimo quasi brillante con tanti piccoli macchinari e con tanto profumo di cioccolato.

Seguiamo tutto il processo, le fave vengono tostate e macinate per produrre la massa di cacao. Una serie di altre lavorazioni ci permettono di avere tra le mani una tavoletta di cioccolato. La scelta è ampia, provenienze di cacao diverse. L’aroma del cacao con burro di cacao e zucchero di canna o ingredienti come lamponi liofilizzati permettono di spaziare con la creatività e con il gusto. Facciamo delle prove e selezioniamo 4 tipologie di tavolette di cioccolato bio che troverete presto in degustazione nella nostra Cantina con la Grappa bianca di Groppello e con la prossima produzione di Grappa barricata.

Cioccolato e Grappa

Troviamo bellissimo anche il packaging delle tavolette Karuna. Il frutto del cacao con all’interno i semi è diventato il loro simbolo e si ripete continuamente nella superficie della tavoletta di cioccolato a formare una texture come una stampa, un’opera d’arte.

Grappa e cioccolato

Come degustare Cioccolato e Grappa

Cioccolato e Grappa si devono incontrare e completare per esaltare gli aromi e rendere piacevole la degustazione. Una degustazione golosa.
Per degustare la Grappa, ci sono delle fasi precise. Si parte con l’analisi del colore, osservo, poi si passa al naso, inspirando si sentono i profumi, ed infine l’assaggio. Un piccolo sorso di Grappa porta le prime sensazioni, un secondo sorso completerà il sapore. Dopo la Grappa si passa al cioccolato, un piccolo pezzo di cioccolato.

La degustazione del cioccolato parte dall’aspetto, dal colore della tavoletta però la prima fase è rompere un pezzo di cioccolato. Nell’atto di rompere il cioccolato, il colpo dev’essere secco e si deve sentire il rumore di croccante. Il pezzetto di cioccolato va preso in mano ed a giusta temperatura si procede con annusare ed assaggiare. Non si mastica, si scioglie lentamente in bocca.

 

Silvia Tadiello

View posts by Silvia Tadiello
Mi chiamo Silvia Tadiello, sono un perito agrario, mamma, moglie e donna del vino. Sono nata in pianura, nella terra tra i due fiumi e dal 2010, le montagne che mi hanno abbracciato, sono diventate casa, ispirazione e scoperta. L'idea del blog nasce dalla voglia di raccontare attraverso i miei occhi la meravigliosa avventura che è essere una produttrice di vino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top