Open post

Bollicine e Musica – Osteria A Le Due Spade

Bollicine e Musica. Vi racconto l’evento enogastronomico di Osteria A Le Due Spade del 18 Maggio, l’unica festa in centro città per tutti gli appassionati di bollicine di montagna e di ottima musica. Siamo arrivati a Trento entrando nella zona storica con la nostra barrique trasportata a mano, con un carrello, una delle esigenze organizzative“Bollicine e Musica – Osteria A Le Due Spade”

Continua a leggere

Open post

La Luna in Cantina. Scopri il periodo migliore per imbottigliare il vino

La luna in cantina e il calendario lunare per scoprire il periodo migliore per imbottigliare il vino. La luna del contadino che con i suoi cicli scandisce le stagioni e con la sua attrazione influenza ciò che è vivo. Nell’agricoltura tradizionale trasmessa dai nonni, grande rispetto va alle fasi lunari, osservate con saggezza sia nella pratica“La Luna in Cantina. Scopri il periodo migliore per imbottigliare il vino”

Continua a leggere

Open post Montagne

Il nostro vino di montagna e le 4 montagne che abbracciano le nostre viti

Le nostre care montagne, le stesse dove viviamo, lo stesso territorio dove coltiviamo le nostre viti disegnate in un’etichetta. Le quattro montagne che abbracciano le nostre viti in Val di Non e che raccontano il nostro vino, un vino di montagna. Siamo a Romallo in Trentino e qui le montagne sono dappertutto, panorami mozzafiato sulle“Il nostro vino di montagna e le 4 montagne che abbracciano le nostre viti”

Continua a leggere

Open post

Primavera in vigna. Emozioni e gesti nella cura della vite

Nuovi fiori tra i filari annunciano la Primavera in vigna e la vite con il primo calore, piange. Ci sono i colori brillanti dei fiori e i profumi della natura che sboccia, tra i filari i gesti per la cura del vigneti si mescolano a un’atmosfera lieve e poetica. Ritornano i colori e le belle“Primavera in vigna. Emozioni e gesti nella cura della vite”

Continua a leggere

Open post

Festa Nazionale delle Donne del vino. Una degustazione emozionale

Una serata speciale tra Donne del vino che si incontrano e si scambiano suggestioni e emozioni. Il mio racconto, il mio vino e il mio film e quelli delle mie amiche e colleghe dell’Associazione Nazionale. Ho presentato il mio vino come un profumo di donna, ho fantasticato come se ci fosse nel calice uno Chanel“Festa Nazionale delle Donne del vino. Una degustazione emozionale”

Continua a leggere

Scroll to top