Festa Nazionale delle Donne del vino. Una degustazione emozionale

Una serata speciale tra Donne del vino che si incontrano e si scambiano suggestioni e emozioni. Il mio racconto, il mio vino e il mio film e quelli delle mie amiche e colleghe dell’Associazione Nazionale.

Ho presentato il mio vino come un profumo di donna, ho fantasticato come se ci fosse nel calice uno Chanel n.5 perchè ho scelto lei, Gabrielle, nel film Coco Avant Chanel.

E’ iniziato così a Palazzo Roccabruna, sede dell’Enoteca Provinciale del Trentino, l’evento di giovedì 8 marzo ideato e presentato da Aurora Endrici con la collaborazione della sommelier Rosaria Benedetti.

Una degustazione emozionale, una degustazione con la voce della Produttrice che si racconta attraverso un film in quanto il tema di quest’anno era “Donne, vino e cinema”. Ho scelto una donna mito ma prima di tutto una Donna, creativa e coraggiosa, tutt’oggi vista come icona di stile.

Guardando il film sono sempre stata attratta dalla sua serietà nello sguardo, dal suo modo di toccare e accarezzare i tessuti, i materiali e improvvisamente renderli propri, renderli vivi e ancora con disinvoltura metterseli addosso. Osare come fosse normale e giusto così.

Sono state altre 9 le produttrici di vino del Trentino Alto-Adige che hanno brindato al femminile, alla festa della donna, alla Festa delle Donne del Vino per l’anniversario dei 30 anni dell’Associazione Nazionale.

Ah dimenticavo, sapete quale vino ho portato? Il mio aromatico… il mio Traminer n.1!

Programma della festa delle Donne del vino

LASTEROSSE Silvia Tadiello Traminer Aromatico 2016 IGT Trevenezie 2016 Coco Avant Chanel di Anne Fontaine, 2009

CENCI Silvia Baldessari Trentino DOC Chardonnay 2016 Colazione da Tiffany di Blake Edwards, 1961

MASO MARTIS Alessandra Stelzer Trentodoc Extrabrut Rosé mill.2014 Il diritto di contare di Theodore Melfi, 2016

MASO POLI Valentina Togn Trentino DOC Gewurztraminer 2016 9 settimane e 1/2 di Adrian Lyne, 1986

MOLINO DEI LESSI Emma Clauser Johanniter bianco 2015 Amelia di Mira Nair, 2009

ENDRIZZI Lisa Maria Endrici Dalis Rosé IGP Vigneti delle Dolomiti 2017 Un’ottima annata di Ridley Scott, 2006

FERRARI Camilla Lunelli Trentodoc Ferrari Maximum Brut To Rome with Love di Woody Allen, 2012

DONATI MARCO Elisabetta Donati Teroldego Rot.DOC”Sangue di Drago” 2015 L’ultimo Samurai

LETRARI Lucia Letrari Trentodoc Brut Riserva Letrari 2011 Chocolat di Lasse Hallstrom, 2001

GAIERHOF Romina Togn Trentino DOC Moscato giallo 2017 Romeo e Giulietta di Baz Lurhmann, 1996

 

Silvia Tadiello

View posts by Silvia Tadiello
Mi chiamo Silvia Tadiello, sono un perito agrario, mamma, moglie e donna del vino. Sono nata in pianura, nella terra tra i due fiumi e dal 2010, le montagne che mi hanno abbracciato, sono diventate casa, ispirazione e scoperta. L'idea del blog nasce dalla voglia di raccontare attraverso i miei occhi la meravigliosa avventura che è essere una produttrice di vino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top