bimbi e vino

Happy Winery – Bimbi e Vino

Per la maggior parte della gente chi ha un telefono in mano, cazzeggia e chi travasa il vino, lavora. Gli occhi dei bambini invece vedono in maniera completamente diversa anche quando si parla di lavoro e di vino.

Ecco la vignetta di Sarah Mutinelli  che ci illumina su questo argomento, il vino secondo i bambini.

Lo spunto arriva dalla scuola. Le mie bimbe, Emma e Alice sono solite descrivere il nostro lavoro in modo dettagliato e fantasioso. Questa volta però alla domanda della maestra sul lavoro dei genitori hanno risposto semplicemente che mamma lavora e papà beve vino.

Mi è scappato da ridere, e subito dopo una riflessione.

Questa risposta è pura ironia per adulti. Nelle parole sincere di un bambino invece non ci sono doppi sensi, sono bravissimi a usare le parole correttamente. Vedono la mamma che lavora anche da casa, che cucina e riordina. Il papà invece lavora nei campi di giorno ed in cantina fino a tarda sera. Vedono il loro grande papi che assaggia vino per professione.

Per questa volta niente riflessioni e niente psicologia, teniamo solo l’allegria di questa frase spiritosa.

Silvia Tadiello

View posts by Silvia Tadiello
Mi chiamo Silvia Tadiello, sono un perito agrario, mamma, moglie e donna del vino. Sono nata in pianura, nella terra tra i due fiumi e dal 2010, le montagne che mi hanno abbracciato, sono diventate casa, ispirazione e scoperta. L'idea del blog nasce dalla voglia di raccontare attraverso i miei occhi la meravigliosa avventura che è essere una produttrice di vino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top