potatura

Happy Winery – La potatura della vite, consigli per il taglio giusto

La potatura è una pratica che richiede competenze professionali e determinate valutazioni.

La potatura consiste principalmente nell’eliminazione delle parti secche e vecchie.

Ecco qualche consiglio:

La potatura dev’essere fatta a mano, utilizzando una forbice ed il viticoltore prima di agire, deve fermarsi un momento in silenzio ad osservarne la natura, deve capire il comportamento e valutarne i problemi.

Durante l’analisi deve rispettare anche la struttura e le lunghezze.

Per la potatura occorre scegliere il momento giusto, conoscere l’età, lo stile di vita e le tendenze.

Nella potatura il taglio dev’essere fatto a regola d’arte per dare giusta forma e volume.

La cura nei minimi dettagli è importante e richiede il taglio giusto.

Silvia Tadiello

View posts by Silvia Tadiello
Mi chiamo Silvia Tadiello, sono un perito agrario, mamma, moglie e donna del vino. Sono nata in pianura, nella terra tra i due fiumi e dal 2010, le montagne che mi hanno abbracciato, sono diventate casa, ispirazione e scoperta. L'idea del blog nasce dalla voglia di raccontare attraverso i miei occhi la meravigliosa avventura che è essere una produttrice di vino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top